FAQ

I purificatori d’aria WINIX sono valutati indipendentemente per un tasso di consegna di aria pulita (CADR) dall’Associazione dei produttori di elettrodomestici (AHAM). Sulla base del test AHAM, WINIX ricava una dimensione massima della stanza in cui l’aria può ancora essere pulita in modo efficiente. Nelle aree più piccole, l’aria viene pulita più velocemente o più frequentemente.
Le allergie colpiscono tutti in modo diverso. I purificatori d’aria WINIX sono molto efficaci nel rimuovere un’ampia varietà di allergeni dall’aria interna, riducendo i sintomi. Tuttavia, è impossibile per noi prevedere l’ambiente e la salute di ogni individuo. Utilizziamo tecnologie sicure ed efficaci per darvi la migliore qualità dell’aria possibile.
  • ECARF – La Fondazione europea per la ricerca sulle allergie (ECARF) si è posta l’obiettivo di migliorare la qualità della vita delle persone con allergie promuovendo in modo specifico e attivo la ricerca sulle allergie: www.ecarf.org
  • Allergy UK Seal of Approval – La British Allergy Foundation è un ente di beneficenza riconosciuto a livello internazionale che fornisce consulenza, informazioni e supporto alle persone con allergie e intolleranze alimentari. Sono una voce per chi soffre di allergie e rappresentano le persone colpite dalla malattia multiorgano. www.allergyuk.org
  • AHAM – L’associazione ufficiale dei produttori di elettrodomestici ha un programma CADR (Clean Air Delivery Rate) in modo da poter confrontare i purificatori d’aria equa e uniformemente per la loro rimozione di polvere, fumo e polline. www.ahamverifide.org
  • CARB – Il California Air Resources Board lavora regolarmente con distretti aerei, gruppi e membri della comunità, organizzazioni ambientaliste e società controllate per ridurre l’inquinamento nelle aree più contaminate. ww2.arb.ca.gov
  • Energy Star – un programma per certificare i prodotti di consumo che soddisfano determinati standard di efficienza energetica.
I purificatori d’aria WINIX vi avvisano quando i filtri devono essere sostituiti. I filtri combinati o un pacchetto di filtri (a seconda del modello) durano generalmente circa un anno con un uso normale. La vita utile effettiva dipende dall’inquinamento atmosferico nella stanza in cui viene utilizzato il purificatore.
Si prega di seguire le istruzioni. Una versione scaricabile è disponibile selezionando “Istruzioni” dal menu a tendina nella scheda di servizio di questo sito web. Se si dispone di un purificatore d’aria che utilizza filtri singoli a carbone attivo e HEPA, è necessario inserire prima il filtro HEPA nel filtro dell’aria, seguito dal filtro a carbone attivo. Con un filtro combinato, il lato scuro (filtro a carbone attivo) dovrebbe essere visibile dopo l’inserimento.
Noi vi consigliamo di farlo perché il vostro purificatore d’aria utilizza sensori intelligenti per regolare la velocità della ventola, non utilizzerà mai più energia di quella necessaria per ottenere una qualità dell’aria sana e confortevole. I nostri purificatori d’aria sono dotati di sensori di luce che regolano la velocità della ventola in base al giorno e alla notte e attenuano i display del dispositivo per non disturbare il sonno.
Di regola, dovreste posizionare il vostro purificatore d’aria WINIX dove può aspirare e distribuire meglio l’aria. Ciò significa che il dispositivo deve essere posizionato leggermente lontano dalla parete e dai mobili. Usate i purificatori d’aria ovunque trascorriate la maggior parte del tempo (ad es. in camera da letto, in soggiorno o in ufficio) o dove si trovano le maggiori fonti di odori o allergeni (ad es. in cucina o dove si trovano i vostri animali domestici).
In certe circostanze, quando il dispositivo è nuovo, i materiali nel filtro possono “fuoriuscire” quando lo si apre la prima volta. Lasciate funzionare il dispositivo per circa un giorno, dopodiché gli odori dovrebbero sparire. Se trovate l’odore molto sgradevole, lasciate che il dispositivo funzioni in una stanza separata durante questo periodo. L’odore dovrebbe scomparire durante la notte.
A volte, ma molto raramente, se la stanza è molto silenziosa, è possibile percepire un leggero ronzio o “ronzio elettrico” all’interno del dispositivo causato dal generatore PlasmaWave® ma non bisogna assolutamente preoccuparsi. Il generatore PlasmaWave® utilizza l’elettricità per creare una forte scarica effetto corona che occasionalmente crea un leggero rumore. Il dispositivo pulisce perfettamente l’aria. È possibile disattivare la funzione PlasmaWave®, ma così facendo si ridurranno le prestazioni di pulizia dell’aria.
WINIX ha sviluppato un proprio filtro a carboni attivi per intrappolare gli odori domestici sgradevoli causati da animali domestici, fumo, cucina e molte altre cose nella vostra casa.
WINIX utilizza H13 True HEPA Filtration, che elimina il 99.97% di inquinanti e particelle fino a 0.3 micrometri nell’aria della stanza. Ciò include: allergeni, polline, spore di muffe, polvere, escrementi di acari, peli di animali domestici, forfora, virus e batteri.
AOC® sta per “Advanced Odor Control” (controllo avanzato degli odori). I filtri a carbone attivo WINIX con questa designazione sono tre volte più efficaci nel catturare e neutralizzare gli odori causati da animali domestici, cucina, fumo e molti altri inquinanti domestici nell’aria. Questi filtri devono essere puliti con un aspirapolvere circa ogni 3 mesi.
La tecnologia PlasmaWave® abbatte in modo sicuro odori, allergeni, vapori chimici e altri inquinanti a livello molecolare senza causare ozono dannoso. PlasmaWave® genera ioni positivi e negativi, che si combinano con il vapore acqueo naturale per formare idrossili che purificano l’aria della stanza. I purificatori d’aria WINIX sono testati e certificati dal California Air Resources Board (CARB) per garantire la conformità con livelli di emissioni sicuri. Qui potete trovare maggiori informazioni.
Grazie a questo sistema, non dovete preoccuparvi dell’adeguamento costante all’inquinamento atmosferico. In modalità automatica, il purificatore d’aria WINIX regola automaticamente le prestazioni di pulizia in base alle condizioni della stanza. L’obiettivo è ottenere la massima qualità dell’aria con il minor consumo di energia possibile.

CONTATTO